Area Membri
login:
password:
Recupero password


Compositori
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z Avanti

Compositore e attuale direttore artistico del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino. Nato a Roma nel 1953, si è formato al Conservatorio di Santa Cecilia. Nel 1982 ha ottenuto il primo premio al concorso internazionale di composizione “France Culture-Musique Contemporaine” di Avignone. La sua attività di compositore si è rivolta sia a composizioni strumentali si...

(1953), ha sempre sostenuto la necessità del contatto con la pratica musicale, sia come interprete che come organizzatore musicale: è stato direttore artistico del Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano, dell’Orchestra Regionale Toscana, della sezione musica della Biennale di Venezia e della Fondazione Arena di Verona. Come compositore, dopo il successo di Exp...

(1964). Nato ad Enna, si è formato al Conservatorio di Palermo, dove è tornato nel 1994 come titolare della Cattedra di Composizione. Si dedica soprattutto all’opera lirica. Fra le sue opere di maggior successo quelle scritte in collaborazione con Andrea Camilleri nel ciclo ispirato da Le inchieste del Commissario Collura. Nel 2010 la sua opera Natura viva è andata in...

(1960), formatasi al Conservatorio di Milano con Azio Corghi e Renato Dionisi, si è perfezionata all’Accademia di S. Cecilia con Franco Donatoni. Vincitrice di numerosi concorsi nazionali e internazionali, si è imposta all’attenzione negli anni ‘80. Sue composizioni sono state eseguite in molti festival in Italia e all’estero, come la Biennale di Venezia, l...

(1936), dopo studi pianistici e una formazione quasi da autodidatta in composizione, sulla scia di Henri Pousseur si interessa al serialismo, dal quale poi prenderà le distanza elaborando uno stile personale, caratterizzato dalla cura assoluta per ogni particolare. Dal 1985 è compositore residente presso il Théâtre Royal de la Monnaie, dal quale ha ricevuto molte comm...

(1950) dalla Sarajevo multietnica in cui nacque, desume una cultura artistica multiforme, al tempo stesso sofferta e divertita. Dopo il successo negli anni '70-80 in Jugoslavia con il gruppo rock Bijelo Dugme (Bottone bianco), è diventato celebre in tutto il mondo soprattutto per le sue collaborazioni col cinema, in particolare con le musiche per i film di Emir Kusturica (Il tempo dei gi...

Nato a Torino nel 1969, è considerato uno dei compositori più interessanti della giovane generazione italiana. La critica e il pubblico riconoscono nella sua musica freschezza ed espressività, spesso messe al servizio di lavori con una forte componente spettacolare. Tra i suoi interpreti ci sono Roberto Abbado, Mario Brunello, Gauthier Capuçon, Massimo Quarta, Emanue...

(1952). Nato a New York, compositore, chitarrista e trombettista, vive in Francia dal 1987. Ha studiato con Tony Conrad e con il pioniere della musica elettronica Morton Subotnick. Influenzato dal minimalismo e dal punk rock degli anni '70, ha lavorato come produttore con musicisti d’avanguardia e con artisti visuali, prima di fondare il suo ensemble nel 1978. Molti suoi lavori sono pensa...

(1975) Si è formata al Conservatorio Santa Cecilia di Roma con Luciano Pelosi e Gian Paolo Chiti, si è successivamente perfezionata con Fabio Vacchi, Wolfgang Rihm, Pascal Dusapin e Azio Corghi sia presso l’Accademia Musicale Chigiana, sia presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma, ricevendo dal Presidente della Repubblica il prestigioso Premio “Goffre...

(1937). La sua produzione abbraccia tutti i generi (musica sinfonica, da camera, elettronica), ma è soprattutto con la sua produzione teatrale (opere, balletti) che è conosciuto ed eseguito in tutto il mondo (Blimunda, Divara, Mazapegul). I suoi lavori mantengono una comunicativa particolare anche grazie al rapporto con testi importanti (per es. la collaborazione col Premio Nobel ...
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z Avanti